Benzene (C6H6)

Descrizione indicatoreIl benzene è un idrocarburo aromatico che, a temperatura ambiente, si presenta come un liquido incolore, dall’odore dolciastro. È una sostanza dall’accertato potere cancerogeno. Il benzene ha trovato impiego, per le sue caratteristiche antidetonanti, nella benzina verde, ma è stato successivamente sottoposto a restrizione d’uso; attualmente il contenuto di benzene nelle benzine deve essere inferiore all’1% in volume. In seguito a questi interventi restrittivi, le concentrazioni di benzene in atmosfera, che fino a solo un decennio fa raggiungevano livelli superiori a 10 μg/m3, si sono ridotte di circa 10 volte, tanto da non rappresentare più una criticità per la qualità dell’aria.
I dati vengono trattati secondo un protocollo che prevede tre livelli di validazione: giornaliera, prima della pubblicazione sul sito web di ARPA; mensile, prima della pubblicazione del report mensile; annuale per la pubblicazione del report annuale di qualità dell’aria e della trasmissione al MATTM e a ISPRA.

ObiettivoIl D.Lgs. n. 155/2010 fissa un valore limite di concentrazione annuo di 5 μg/m3.

 

Periodicità di aggiornamento: Annuale

2020 - Stato e trend Indicatore
20192018 - ​2017 - 2016 - 2015 - 2014 - 2013 - 2012
2011 e precedenti - RSA

[aggiornato il 16 marzo 2022]

Condividi