Home Page » Temi Ambientali » Acqua » Acque destinate alla produzione di acqua potabile

Acque destinate alla produzione di acqua potabile

Il D.Lgs. n. 152/2006 individua, tra le acque superficiali a specifica destinazione funzionale, le “acque dolci superficiali destinate alla produzione di acqua potabile”.

L’art. 80 stabilisce che le acque dolci superficiali destinate alla produzione di acqua potabile, in base alle caratteristiche fisiche, chimiche e microbiologiche che possiedono, siano classificate dalle regioni nelle categorie A1, A2, A3 e sottoposte ai seguenti trattamenti:

cat. A1 - trattamento fisico semplice e disinfezione;

cat. A2 - trattamento fisico e chimico normale e disinfezione;

cat. A3 - trattamento fisico e chimico spinto, affinazione e disinfezione.

Per la classificazione nelle categorie A1, A2 o A3, le acque devono essere conformi ai valori specificati per ciascuno dei parametri indicati nella Tabella 1/A dell’Allegato 2 alla Parte III del D.Lgs. n. 152/2006.

I due bacini artificiali destinati alla produzione di acqua potabile nella Regione Puglia sono l’invaso di Occhito sul Fortore, al confine con la regione Molise, e l’invaso di Monte Melillo, sul torrente Locone, affluente del fiume Ofanto. Le acque degli invasi sono derivate agli impianti di potabilizzazione del Fortore e del Locone.

La Regione Puglia ha classificato per la prima volta le acque dei due invasi con DGR n. 1284/2009 e n. 1656/2009, in esito alla campagna di monitoraggio 2008; le acque di entrambi gli invasi sono state classificate in categoria A2.

Successivamente le acque dei due invasi sono state costantemente monitorate da parte di ARPA Puglia, che annualmente produce la proposta di classificazione.

 

Proposta di classificazione 2021   -   DGR n. 926 del 04/07/2022

Proposta di classificazione 2020   -   DGR n. 1033 del 23/06/2021

Proposta di classificazione 2019

Proposta di classificazione 2018

Proposta di classificazione 2017

Proposta di classificazione 2016

Proposta di classificazione 2015   -   DGR n. 1268 del 04/08/2016

 

ultimo aggiornamento: 19 luglio 2022

Condividi