Home Page » Temi Ambientali » Acqua » Acque Superficiali » Normativa Acque Superficiali

Normativa Acque Superficiali

Comunitaria

Direttiva 2013/39/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 12 agosto 2013 , che modifica le direttive 2000/60/CE e 2008/105/CE per quanto riguarda le sostanze prioritarie nel settore della politica delle acque

Direttiva 2009/90/CE della Commissione, del 31 luglio 2009 , che stabilisce, conformemente alla direttiva 2000/60/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, specifiche tecniche per l’analisi chimica e il monitoraggio dello stato delle acque

Direttiva 2008/105/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 dicembre 2008 , relativa a standard di qualità ambientale nel settore della politica delle acque, recante modifica e successiva abrogazione delle direttive del Consiglio 82/176/CEE, 83/513/CEE, 84/156/CEE, 84/491/CEE e 86/280/CEE, nonché modifica della direttiva 2000/60/CE del Parlamento europeo e del Consiglio

Direttiva 2000/60/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 23 ottobre 2000, che istituisce un quadro per l'azione comunitaria in materia di acque

Nazionale

DECRETO LEGISLATIVO 13 Ottobre 2015, n. 172  Attuazione della direttiva 2013/39/UE, che modifica le direttive 2000/60/CE per quanto riguarda le sostanze prioritarie nel settore della politica delle acque.

DECRETO LEGISLATIVO 10 dicembre 2010, n. 219  Attuazione della direttiva 2008/105/CE relativa a standard di qualità ambientale nel settore della politica delle acque, recante modifica e successiva abrogazione delle direttive 82/176/CEE, 83/513/CEE, 84/156/CEE, 84/491/CEE, 86/280/CEE, nonché modifica della direttiva 2000/60/CE e recepimento della direttiva 2009/90/CE che stabilisce, conformemente alla direttiva 2000/60/CE, specifiche tecniche per l'analisi chimica e il monitoraggio dello stato delle acque.

DECRETO 27 novembre 2013 del MINISTERO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE, Regolamento recante i criteri tecnici per l'identificazione dei corpi idrici artificiali e fortemente modificati per le acque fluviali e lacustri, per la modifica delle norme tecniche del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, recante Norme in materia ambientale, predisposto ai sensi dell'articolo 75, comma 3, del medesimo decreto legislativo.

DECRETO 8 novembre 2010, n. 260 del MINISTERO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE, Regolamento recante i criteri tecnici per la classificazione dello stato dei corpi idrici superficiali, per la modifica delle norme tecniche del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, recante norme in materia ambientale, predisposto ai sensi dell'articolo 75, comma 3, del medesimo decreto legislativo.

DECRETO 14 aprile 2009, n. 56 del MINISTERO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE, Regolamento recante «Criteri tecnici per il monitoraggio dei corpi idrici e l'identificazione delle condizioni di riferimento per la modifica delle norme tecniche del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, recante Norme in materia ambientale, predisposto ai sensi dell'articolo 75, comma 3, del decreto legislativo medesimo».

DECRETO  16 giugno 2008, n. 131  del MINISTERO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE, Regolamento recante i criteri tecnici per la caratterizzazione dei corpi idrici (tipizzazione, individuazione dei corpi idrici, analisi delle pressioni) per la modifica delle norme tecniche del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, recante: «Norme in materia ambientale», predisposto ai sensi dell'articolo 75, comma 4, dello stesso decreto.

DECRETO LEGISLATIVO 3 aprile 2006, n. 152 Norme in materia ambientale.

RegionaleDELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 22 dicembre 2021, n. 2189 Monitoraggio qualitativo dei corpi idrici superficiali 2016-2018. P.O.R. PUGLIA 2014/2020 - Azione 6.4 - Presa d’atto relazione finale annualità 2018 e approvazione della classificazione triennale 2016 -2018.

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 7 ottobre 2019, n. 1789 Monitoraggio qualitativo dei corpi idrici superficiali 2016-2018. - P.O.R. PUGLIA 2014/2020 - Azione 6.4 - Presa d’atto relazione finale annualità 2017.

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 5 FEBBRAIO 2019, N. 106 Monitoraggio qualitativo dei corpi idrici superficiali 2016-2018. - P.O.R. PUGLIA 2014/2020 - Azione 6.4 - Presa d’atto relazione finale annualità 2016. Approvazione Classificazione di Sorveglianza e Classificazione della Rete Nucleo.

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 24 GENNAIO 2017, n. 26 Corpi idrici superficiali. Presa d’atto della Relazione finale di riallineamento per l'anno 2015 del "Servizio di monitoraggio dei corpi idrici superficiali - monitoraggio operativo" (P.O. FESR 2007/2013 - Asse II Linea di Intervento 2.1. - Azione 2.1.4). Approvazione giudizi di qualità ambientale.

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 30 dicembre 2015, n. 2429 Corpi idrici superficiali. Individuazione Potenziali Siti di Riferimento, definizione Rete Nucleo e rettifica designazione dei Corpi Idrici Fortemente Modificati di cui alla DGR 1951/2015 (attuazione del D.Lgs. 152/2006 e ss.mm.ii.)

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 03 novembre 2015, n. 1952 Corpi idrici superficiali. Classificazione triennale dello stato di qualità (ecologico e chimico) ai sensi del D.M. 260/2010.

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 03 novembre 2015, n. 1951 Corpi idrici superficiali. Designazione dei corpi idrici artificiali e dei corpi idrici fortemente modificati ai sensi del D.Lgs 152/2006 e ss.mm.ii.

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 10 FEBBRAIO 2015, N. 137 Corpi idrici superficiali. Presa d’atto della Relazione finale annualità 2013-2014 del “Servizio di monitoraggio dei corpi idrici superficiali –monitoraggio operativo” (P.O. FESR 2007/2013 - Asse II Linea di Intervento 2.1. - Azione 2.1.4). Approvazione giudizi di qualità ambientale.

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 19 giugno 2012, n. 1255  "Servizio di monitoraggio dei corpi idrici superficiali" - P.O. FESR 2007/2013 - Asse II Linea di Intervento 2.1. - Azione 2.1.4. Approvazione Progetto di Monitoraggio Operativo.

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 23 marzo 2010, n. 774 Approvazione documento tecnico contenente seconda e terza fase della “Caratterizzazione dei corpi idrici superficiali della Regione Puglia: individuazione e classificazione dei corpi idrici” in attuazione del DM 131/2008. Documento di sintesi

Condividi

In questa pagina