Home Page » Documentazione » Notizie dall'Agenzia » Al via la divulgazione di due progetti dedicati alla pesca sostenibile: "Puglia FishLifeStyle" e "Il pescatore ecologico"

Al via la divulgazione di due progetti dedicati alla pesca sostenibile: "Puglia FishLifeStyle" e "Il pescatore ecologico"

Logo completo
ven 10 nov, 2023

Al via le attività di divulgazione di due progetti dedicati alla pesca sostenibile, ai pescatori e ai consumatori: “Puglia FishLifeStyle” e “Il pescatore ecologico”.

“Arpa Puglia è impegnata costantemente, anche in inverno, nell’analisi e protezione della qualità ambientale del nostro mare – spiega Vito Bruno, direttore generale di Arpa Puglia - : esser certi della buona salute dell’ambiente marino costiero è un presupposto importante per favorire il pescato locale di qualità e l’aumento del consumo di pesce. Favorire il rapporto fra operatore ittico e il consumatore assume un valore strategico, nei termini della corretta gestione della filiera produttiva, nel rispetto delle caratteristiche qualitative del prodotto, della sostenibilità ambientale e delle potenzialità operative sia delle pratiche di pesca tradizionali che di quelle tecnologicamente avanzate. E questo è uno degli obiettivi principali che i progetti “Puglia FishLifeStyle” e “Il pescatore ecologico”, dedicati alla pesca sostenibile, ai pescatori e ai consumatori, intendono raggiungere. È importante promuovere uno scambio culturale tra chi vive il mare giorno dopo giorno, chi cioè “lavora in mare”, e chi invece “studia il mare” e lo analizza in ogni sua parte: è necessario infatti conoscere lo stato dell’ambiente marino e le caratteristiche degli organismi che lo colonizzano, affinché avvenga il loro prelievo consapevole e si promuova il consumo a tavola”.

Il progetto “Puglia FishLifeStyle” ha come obiettivo quello di sostenere e valorizzare le caratteristiche del pesce locale, sia fresco che trasformato, anche in base alla qualità ambientale delle zone nelle quali è stato pescato, attivando una serie di iniziative di valutazione, presentazione e informazione che siano in grado di accrescere i consumi di pesce locale (in famiglia, nelle mense comprese quelle scolastiche, nella ristorazione, ecc.) soprattutto in riferimento a specie sottoutilizzate, introducendo nuovi concetti alimentari e nutrizionali.

“Puglia FishLifeStyle” è realizzato in partenariato tra Arpa Puglia, Ciheam Bari, la struttura Health Marketplace della Direzione amministrativa del Gabinetto del presidente della Regione Puglia, la struttura di “Progetto Attuazione Politiche Europee per gli Affari Marittimi, la Pesca e l’Acquacoltura” della Regione Puglia; il progetto fornirà lo stato dell’arte sul consumo dei prodotti ittici in Puglia e la loro importanza nella dieta mediterranea, l’analisi dei mestieri di pesca delle principali marinerie pugliesi, le caratteristiche biologiche e l’ecologia delle specie ittiche nonché la caratterizzazione ambientale delle zone sfruttate dalla pesca in Puglia, rende disponibili i dati sulle caratteristiche chimiche e nutrizionali di alcune specie da valorizzare o già valorizzate differenziandole per marineria e stagionalità, proponendo infine un piano d'azione per la generale valorizzazione del consumo di pesce locale pugliese.

 

Per il progetto “Puglia FishLifeStyle” sono previsti 5 incontri con gli stakeholder (operatori della filiera ittica) .

 

Gli incontri con gli stakeholder si terranno a:

- Castello Angioino a Mola di Bari, il 28 ottobre 2023 con inizio alle ore 10.00;

- Ciheam a Tricase Porto, il 3 novembre 2023 con inizio alle ore 17.30;

- Centro Visite della Riserva Porto Cesareo a Torre Lapillom il 4 novembre 2023 con inizio alle ore 10.00;

- Palazzo di Città, Salone degli Specchi a Taranto, il 10 novembre 2023 con inizio alle ore 10.00;

- Lega Navale a Manfredonia, il 17 novembre 2023 con inizio alle ore 10.00.

 

 

Il secondo progetto, il “Pescatore ecologico”, nasce con l’obiettivo di aumentare le conoscenze sulla distribuzione quali-quantitativa dei rifiuti marini in alcuni siti marino-costieri pugliesi e in alcuni dei principali porti della marineria pugliese, nonché sulla distribuzione e consistenza di due risorse biologiche tipicamente costiere: il riccio di mare e le oloturie (queste ultime soggette a un prelievo a tutt’oggi non regolamentato).

In particolare, l’indagine ha riguardato 26 siti costieri (Isole Tremiti, Capoiale, Vieste, Mattinata, Barletta, Molfetta, Bari Trullo, Mola di Bari, Monopoli, Forcatelle, Villanova, Torre Guaceto, Punta Penne, Casalabate, San Foca, Alimini, Tricase, Punta Ristola, Ugento, Santa Caterina, Sant’Isidoro, Torre Inserraglio, Torre Colimena, Campomarino, San Vito, Isole Cheradi), oltre a 6 porti pescherecci tra i più importanti in Puglia (Manfredonia, Molfetta, Mola di Bari, Gallipoli, Taranto).

 

Il progetto, realizzato in partenariato tra Arpa Puglia e Regione Puglia - Struttura di Progetto Attuazione Politiche Europee per gli Affari Marittimi, la Pesca e l’Acquacoltura, ha prodotto dati tecnico-scientifici sulla distribuzione sui fondali delle zone marino-costiere pugliesi dei rifiuti marini (marine litter), del riccio di mare (Paracentrotus lividus) e delle oloturie (Holothuroidea), utili alla valutazione comparativa delle diverse aree indagate, anche al fine di eventuali misure di gestione.

 

Per il progetto “Pescatore ecologico” sono previsti tre incontri con gli stakeholder (operatori della filiera ittica).

 

Gli incontri con gli operatori della filiera ittica si terranno a:

- Centro Visite della Riserva Porto Cesareo a Torre Lapillo il 4 novembre 2023 con inizio alle ore 14.30;

- Palazzo di Città, Salone degli Specchi a Taranto il 10 novembre 2023 con inizio alle ore 14.30;

- Lega Navale a Manfredonia il 17 novembre 2023 con inizio alle ore 14.30.

 

Un evento finale di presentazione dei due progetti si terrà a Bari, il 24 novembre 2023.

 

Di seguito i link delle pagine social:

 

Il Pescatore Ecologico

Facebook: https://www.facebook.com/profile.php?id=61552592499919

Instagram: https://www.instagram.com/ilpescatoreecologico/

 

Puglia Fishlifestyle

Facebook: https://www.facebook.com/profile.php?id=61552521522405

Instagram: https://www.instagram.com/pugliafishlifestyle/

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

mer 21 feb, 2024
Presentato a Roma, il 21 febbraio 2024, nella Sala Polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei ....
mer 21 feb, 2024
Presentato a Roma, il 21 febbraio 2024, nella Sala Polifunzionale della Presidenza del Consiglio ....
mar 20 feb, 2024
Dal 1° febbraio 2024 è online il sito web del progetto CTE CALLIOPE (CasA deLL’InnovaziOne Per ....
ven 02 feb, 2024
Al via il corso di formazione  “Tutela Ambientale: compiti istituzionali e attività di controllo ....

Eventi correlati

Data: 24-11-2023
Due progetti dedicati alla pesca sostenibile, ai pescatori e ai consumatori: "Puglia FishLifeStyle" e "Il pescatore ecologico": dopo la fase divulgativa l'evento finale si terrà il 24 novembre nel salone della Camera di Commerci
Data: 08-06-2021
Luogo: Tricase
Data: 04-11-2020
Luogo: Centro Regionale Mare - ARPA Puglia
Presentazione, in collaborazione con il DICAR del Politecnico di Bari, di "Vieste, il faro di Sant'Eufemia" - VI volume della collana "Fari dell'Adriatico"
Data: 26-02-2020
Luogo: Auditorium Museo "S. Castromediano" - Viale Gallipoli - Lecce
svolgerà mercoledì 26 febbraio alle ore 9:00 presso l'Auditorium del Museo "S.Castromediano" a Lecce la presentazione del Secondo Report Ambiente e Salute in provincia di Lecce, che sarà introdotto dal Direttore Generale Asl
Data: 22-11-2019
Luogo: Università degli Studi di Bari - Aula Magna
La finalità del seminario organizzato da ARPA Puglia intitolato "Il danno ambientale: tutela giuridica e diritto vivente è quella di riuscire a definire la nozione di danno ambientale esplorandone i temi della tutela giuridica e le pro

Immagini correlate

In questa pagina