Home Page » Documentazione » Eventi in agenda » Eventi del giorno » Seminario: "Il danno ambientale: tutela giuridica e diritto vivente"

Seminario: "Il danno ambientale: tutela giuridica e diritto vivente"

Locandina seminario
22-11-2019 - Università degli Studi di Bari - Aula Magna

In occasione di tale evento è stato presentato il “Primo Rapporto ISPRA sul Danno Ambientale” che rappresenta il primo rapporto ISPRA sull’azione dello Stato in materia di prevenzione e riparazione del danno ambientale. Il Rapporto  si sviluppa attraverso la ricostruzione dei casi di danno ambientale e di minaccia di danno ambientale accertati dal Sistema Nazionale a rete per la Protezione dell’Ambiente (SNPA) negli anni 2017 e 2018 e permette di individuare gli aspetti caratterizzanti di una materia poco conosciuta ed in continua evoluzione. Il Rapporto si inserisce in un percorso di condivisione finalizzato a costruire un nuovo approccio al tema, fondato sulla interlocuzione tra tutti i soggetti interessati, pubblici e privati, per l’individuazione delle criticità da risolvere e delle linee di sviluppo future.

La legge n. 132/2016[1] ha espressamente assegnato al sistema SNPA (Sistema Nazionale di Protezione Ambientale, del quale fanno parte ISPRA e le ARPA /APPA) il compito di garantire il “supporto alle attività statali e regionali nei procedimenti e nei giudizi civili, penali e amministrativi ove siano necessarie l’individuazione, la descrizione e la quantificazione del danno ambientale” (articolo 3, comma 1, lettera d).  Nel periodo 2017-2018 il Ministero ha trasmesso all’SNPA oltre 200 incarichi di valutazione del danno ambientale.

Per questo motivo, é stata istituita, ed è attiva fin dall’inizio del 2017, una Rete Operativa SNPA per il Danno Ambientale nella quale un ruolo centrale ha assunto ARPA Puglia

Oggi, il rilevante e crescente numero di incarichi ministeriali e l’evoluzione delle richieste ivi contenute impongono la definizione di procedure condivise per una idonea attuazione della competenza istituzionale congiuntamente assegnata dalla legge all’ISPRA e alle Agenzie in materia di danno ambientale.

Il ruolo delle ARPA, dunque, si evolve attraverso la valorizzazione di quei profili tecnico-scientifici propri delle Agenzie che costituiscono un elemento essenziale per la reale tutela dell’ambiente.

 

 

Allegato: Locandina 22 novembre.jpg (341 kb) File con estensione jpg

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

mer 13 ott, 2021
"5 anni per l’Ambiente. Scenari per il futuro verde della Puglia”. Un convegno per raccontare ....
ven 08 ott, 2021
Ultimo appuntamento dei “Venerdì della comunicazione ambientale” corsi di formazione organizzati ....
mer 01 set, 2021
Arpa Puglia al festival  “Giornalisti del Mediterraneo” per parlare di ambiente, tutela ....
gio 22 lug, 2021
La Puglia è al primo posto in Italia tra le regioni costiere per qualità delle acque di balneazione risultate ....

Eventi correlati

Data: 26-02-2020
Luogo: Auditorium Museo "S. Castromediano" - Viale Gallipoli - Lecce
svolgerà mercoledì 26 febbraio alle ore 9:00 presso l'Auditorium del Museo "S.Castromediano" a Lecce la presentazione del Secondo Report Ambiente e Salute in provincia di Lecce, che sarà introdotto dal Direttore Generale Asl

Immagini correlate

In questa pagina

  • Eventi del giorno