Incidente nell’impianto nucleare di Marcoule (Francia)

A seguito dell’esplosione avvenuta ieri presso il deposito di scorie radioattive dell’impianto nucleare di Marcoule (Francia), si informa che l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA), in qualità di autorità nazionale per la sicurezza nucleare e la radioprotezione, si è immediatamente attivato per seguire l’evento, dando indicazioni alla rete nazionale di monitoraggio, costituita dai laboratori delle ARPA - fra cui anche quello di ARPA Puglia - di intensificare i controlli al fine di segnalare eventuali anomalie attualmente non riscontrate. Di seguito il link al documento ufficiale di ISPRA.
Seguiranno aggiornamenti con l’evolversi della situazione.

Scarica documento ISPRA.

 

13/09/11