Stati Generali ARPA Puglia - V Conferenza Organizzativa - Pubblicazione Relazioni

Gli Stati Generali di ARPA Puglia rappresentano un appuntamento fondamentale per presentare le azioni e le attività realizzate dall’Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione dell’Ambiente.

Negli ultimi 5 anni ARPA Puglia ha visto un potenziamento sostanziale delle risorse, umane e strumentali, tale da consentire un incremento delle attività di monitoraggio e di produzione di dati, in termini sia qualitativi che quantitativi. È stato dato un nuovo corso alle attività dell’Agenzia, anche grazie all’adozione nel 2008 di un nuovo regolamento, che ha permesso di implementare servizi e settori: tra  questi vanno citati il Controllo di Gestione, che tra gli altri compiti effettua una valutazione periodica e annuale dell’andamento di produttività, efficienza ed efficacia; la piena funzionalità del servizio INFO ARPA che ha tra i suoi compiti quello di rispondere a quesiti di carattere ambientale e sulle attività dell’Agenzia; il potenziamento dei programmi di educazione ambientale che hanno visto una vasta partecipazione da parte delle scuole; il potenziamento dei servizi informativi anche grazie alla rete interna ARPANET e al nuovo sito www.arpa.puglia.it. Il potenziamento delle reti di monitoraggio della qualità dell’aria attraverso la gestione di più reti locali presenti nel territorio, il costante monitoraggio delle acque sia di balneazione che di transizione, l’attenta analisi dei suoli e dei significativi impatti ambientali degli insediamenti industriali, il controllo dei limiti di inquinamento elettromagnetico e lo scrupoloso monitoraggio della delicatissima matrice dei rifiuti rappresentano le istantanee dell’album di attività dell’Agenzia per il 2009.
La nuova organizzazione dell’Agenzia ha anche permesso la ristrutturazione dei Dipartimenti Provinciali, con l’avvio della rete dei laboratori, dei poli di alta specializzazione e dei laboratori multisito. Da queste e altre attività dell’Agenzia emerge la fotografia di una regione che necessita di particolari attenzioni, che ARPA, insieme ai diversi interlocutori, è chiamata a fornire fronteggiando, ove possibile, anche le strutturali carenze di organici nelle Direzioni e nei Dipartimenti, superando tutti gli ostacoli che rendono difficile il mantenimento delle prestazioni richieste e realizzate.
Gli Stati Generali di ARPA Puglia sono l’occasione per mettere a fuoco le sfide future nella gestione dei problemi ambientali in un’ottica di governance, trovando nuovi equilibri tra i diversi portatori di interesse: istituzionali, del territorio, del mondo delle imprese, dell’associazionismo e soprattutto nell’interesse dei cittadini.
 

Relazione del Direttore Generale prof. Giorgio Assennato

Relazione del Direttore Scientifico dott. Massimo Blonda

Presentazione del Direttore Amministrativo dott. Alessandro Rollo

22/12/10