Seminario "Misurazione e Valutazione della Performance nelle Agenzie Ambientali"

Definire indicatori di performance comuni per una corretta applicazione della riforma del Pubblico Impiego. Questo il tema del seminario “Misurazione e Valutazione della Performance nelle Agenzie Ambientali”, in programma oggi a Bari a Villa Framarino (ore 9.00-16.30, strada Balice, nei pressi dell’aeroporto Karol Wojtyla). 
I lavori sono stati introdotti da Giorgio Assennato, direttore generale di ARPA Puglia e presidente AssoArpa e Lorenzo Nicastro, Assessore alla Qualità dell’Ambiente della Regione Puglia.
Dopo l'introduzione del Coordinatore dei settori Tecnico-Scientifici di ARPA Lombardia Luca Marchesi, sono intervenuti: Giancarlo Marchetti, Direttore Tecnico ARPA Umbria, con la relazione Verso il Sistema di Misurazione e Valutazione della Performance di ARPA Umbria; Donatella Grimaldi, Dirigente U.O. Pianificazione e Controllo ARPA Liguria, che ha presentato Il Piano della Performance di ARPA Liguria; Adriana Trisolini, Dirigente Programmazione, Controllo di Gestione, Qualità e Formazione di ARPA PUGLIA, che ha illustrato L’applicazione della Riforma ex D.Lgs. 150/2009 in ARPA Puglia; Leda Bultrini, Dirigente Pianificazione, Sviluppo e Controllo Interno ARPA Lazio,  con  la relazione Considerazioni di benchmarking: verso la Valutazione delle Performance di Sistema.
Le Agenzie per l’Ambiente di Lazio, Liguria, Puglia e Umbria – al termine di una sperimentazione che ha condotto alla definizione di linee guida comuni per l’applicazione della riforma del Pubblico Impiego – hanno presentato i risultati raggiunti nello sviluppo del “Ciclo della Performance” in ottemperanza al D.Lgs. 150/2009 e alle delibere CiVIT, con l’obiettivo di costruire un insieme di indicatori comuni volti a misurare e valutare le prestazioni complessive del Sistema Agenziale.
È disponibile il programma completo della giornata.

01/06/12