Premio Maccacaro

La dottoressa Maria Serinelli, dipendente di ARPA Puglia, si è classificata al secondo posto per il Premio Maccacaro, istituito dall'Associazione Italiana di Epidemiologia come riconoscimento ai migliori studi condotti e presentati da giovani ricercatori.

La dottoressa Maria Serinelli, dipendente di ARPA Puglia, si è classificata al secondo posto per il Premio Maccacaro, istituito dall'Associazione Italiana di Epidemiologia come riconoscimento ai migliori studi condotti e presentati da giovani ricercatori. Il premio, conferitole dal sindaco di Modena, le è stato assegnato per il lavoro condotto all'interno del Gruppo Collaborativo EPIAIR che ha valutato gli effetti a breve termine dell'inquinamento atmosferico in 9 città italiane, i cui risultati completi saranno presentati al Ministero della Salute il prossimo 25 novembre.

29/10/09