ECOLABEL uno strumento sostenibile per il turismo

L'ARPA Puglia organizza a Bari il giorno 13 ottobre, alle ore 15,30 presso la Villa Framarino (strada prov. 73 Modugno-Bitonto) un incontro, con le autorità, le associazioni di categoria, gli operatori del Settore e i soggetti pubblici e privati a vario titolo interessati, per discutere sulla valenza della qualità ambientale come strumento di promozione di un turismo sostenibile

L'ARPA Puglia è impegnata, in collaborazione con l'Agenzia Nazionale per la Protezione Ambientale e per i Servizi Tecnici (APAT), in attività di sensibilizzazione degli operatori turistici operanti presso il territorio regionale pugliese per la promozione del marchio europeo di qualità ecologica ECOLABEL. Com'è noto, con le recenti decisioni Dec. 2003/287/CE e Dec. 2005/338/CE, la Comunità Europea ha inteso estendere l'assegnazione del marchio Ecolabel, prima applicabile soltanto a gruppi di prodotti, rispettivamente ai servizi di ricettività turistica ed al servizio di campeggio. Con tali disposizioni gli imprenditori turistici che eserciscono un'attività ricettiva possono richiedere il marchio Ecolabel purché rispettino una serie di criteri, alcuni obbligatori altri facoltativi, che ne certificano l'uso efficiente delle risorse e l'attenzione per la protezione dell'ambiente. Le iniziative di sensibilizzazione si inseriscono nell'ambito delle attività previste dal programma di promozione dell'Ecolabel Europeo e culmineranno nella settimana dal 9 al 15 ottobre 2006 in concomitanza con la "European Flower Week 2006". Per quanto sopra, l'ARPA Puglia organizza a Bari il giorno 13 ottobre, alle ore 15,30 presso la Villa Framarino (strada prov. 73 Modugno-Bitonto) un incontro, con le autorità, le associazioni di categoria, gli operatori del Settore e i soggetti pubblici e privati a vario titolo interessati, per discutere sulla valenza della qualità ambientale come strumento di promozione di un turismo sostenibile.

11/10/06