Educazione Ambientale
News

ECOLABEL uno strumento sostenibile per il turismo

ECOLABEL uno strumento sostenibile per il turismo

L'ARPA Puglia organizza a Bari il giorno 13 ottobre, alle ore 15,30 presso la Villa Framarino (strada prov. 73 Modugno-Bitonto) un incontro, con le autorità, le associazioni di categoria, gli operatori del Settore e i soggetti pubblici e privati a vario titolo interessati, per discutere sulla valenza della qualità ambientale come strumento di promozione di un turismo sostenibile

L'ARPA Puglia è impegnata, in collaborazione con l'Agenzia Nazionale per la Protezione Ambientale e per i Servizi Tecnici (APAT), in attività di sensibilizzazione degli operatori turistici operanti presso il territorio regionale pugliese per la promozione del marchio europeo di qualità ecologica ECOLABEL. Com'è noto, con le recenti decisioni Dec. 2003/287/CE e Dec. 2005/338/CE, la Comunità Europea ha inteso estendere l'assegnazione del marchio Ecolabel, prima applicabile soltanto a gruppi di prodotti, rispettivamente ai servizi di ricettività turistica ed al servizio di campeggio. Con tali disposizioni gli imprenditori turistici che eserciscono un'attività ricettiva possono richiedere il marchio Ecolabel purché rispettino una serie di criteri, alcuni obbligatori altri facoltativi, che ne certificano l'uso efficiente delle risorse e l'attenzione per la protezione dell'ambiente. Le iniziative di sensibilizzazione si inseriscono nell'ambito delle attività previste dal programma di promozione dell'Ecolabel Europeo e culmineranno nella settimana dal 9 al 15 ottobre 2006 in concomitanza con la "European Flower Week 2006". Per quanto sopra, l'ARPA Puglia organizza a Bari il giorno 13 ottobre, alle ore 15,30 presso la Villa Framarino (strada prov. 73 Modugno-Bitonto) un incontro, con le autorità, le associazioni di categoria, gli operatori del Settore e i soggetti pubblici e privati a vario titolo interessati, per discutere sulla valenza della qualità ambientale come strumento di promozione di un turismo sostenibile.

11/10/06

Master universitario di primo livello Tecnologie per il Telerilevamento Spaziale a.a. 2006 / ...

Master universitario di primo livello Tecnologie per il Telerilevamento Spaziale a.a. 2006 / 2007

Termini di Iscrizione Scadenza 13 – Ottobre –2006

Obiettivi formativi
Obiettivo principale è quello di consentire a giovani laureati di integrare i propri profili e competenze professionali con concetti, metodi e strumenti che appartengono all'area delle nuove tecnologie per il territorio e l'ambiente.

Accesso al master
Al master potranno partecipare persone in possesso di laurea in materie scientifiche (laurea triennale o specialistica e laurea del vecchio ordinamento).

Durata e fasi
Si prevede che le attività didattiche inizino a Novembre 2006, e sono articolate nel modo seguente:
- Parte teorico applicativa da svolgersi presso il Dipartimento di Fisica di Bari "Michelangelo Merlin" (durata 6 mesi)
- Attività di stage da svolgersi presso uno degli enti o aziende collaboranti con il master (durata 6 mesi).
- Esame finale
Il master è di durata annuale e si conclude con la presentazione e discussione di una tesi.

Ammissione ed iscrizione
Al master potranno partecipare al massimo 20 persone (minimo 5). La quota di iscrizione al master è di 2000 euro. Le domande di iscrizione dovranno essere presentate all'Università di Bari corredate dalle informazioni relative al curriculum degli studi Universitari seguiti e ad altre attività eventualmente svolte e ritenute di interesse.

Bando e informazioni relative ai procedimenti amministrativi (ammissione, iscrizione e certificati): Università degli Studi di Bari, area Post-laurea: http://www.uniba.it/postlaurea.htmdott.ssa M. Garofalo e-mail: m.garofalo@area-formazionepostlaurea.uniba.it tel. 080 571 7298
sito del Politecnico di Bari: http://www.poliba.it/PON/master.htm

per informazioni sull’organizzazione dell’attività del master:

prof . Nicola Cufaro Petroni e-mail: Nicola.Cufaro@ba.infn.it tel. 080 5443212
prof. Luciano Guerriero e-mail: Luciano.Guerriero@ba.infn.it tel. 080 5443224

03/10/06

E’ stato attivato presso gli uffici dell’ARPA Puglia lo sportello informativo in tema di ECOL...

E' stato attivato presso gli uffici dell'ARPA Puglia lo sportello informativo in tema di ECOLABEL, il marchio europeo di qualità ecologica,per i servizi di ricettività turistica

continua

L'ARPA Puglia è impegnata, in collaborazione con l'Agenzia Nazionale per la Protezione Ambientale e per i Servizi Tecnici (APAT), in attività di sensibilizzazione degli operatori turistici operanti presso il territorio regionale pugliese per la promozione del marchio europeo di qualità ecologica ECOLABEL. Com'è noto, con le recenti decisioni Dec. 2003/287/CE e Dec. 2005/338/CE, la Comunità Europea ha inteso estendere l'assegnazione del marchio Ecolabel, prima applicabile soltanto a gruppi di prodotti, rispettivamente ai servizi di ricettività turistica ed al servizio di campeggio. Con tali disposizioni gli imprenditori turistici che eserciscono un'attività ricettiva possono richiedere il marchio Ecolabel purché rispettino una serie di criteri, alcuni obbligatori altri facoltativi, che ne certificano l'uso efficiente delle risorse e l'attenzione per la protezione dell'ambiente. Le iniziative di sensibilizzazione si inseriscono nell'ambito delle attività previste dal programma di promozione dell'Ecolabel Europeo e culmineranno nella settimana dal 9 al 15 ottobre 2006 in concomitanza con la "European Flower Week 2006". L'ARPA Puglia ha provveduto alla redazione del Manuale informativo "ECOLABEL: uno strumento per il turismo sostenibile" ed ha attivato uno sportello informativo presso i propri uffici presso il quale possono rivolgersi coloro che intendano intraprendere il percorso per richiedere la concessione del Marchio. A tal fine l'Agenzia si fa promotrice di iniziative nell'organizzare e partecipare ad incontri con le associazioni di categoria e con gli operatori del settore turistico per far conoscere l'Ecolabel e per sostenere l'iniziativa degli operatori turistici attraverso attività di assistenza tecnica finalizzata sia a verificarne la fattibilità dell'applicazione del marchio all'impresa che ne fa richiesta sia a supportare la stessa nella compilazione dei moduli e dei formulari da inviare al Comitato per l'Ecolabel e l'Ecoaudit. Lo sportello informativo è attivo nei giorni di martedì e giovedì dalle ore 10,00 alle ore 12,00 ai seguenti numeri: 080-5460301 e 080-5460255.

15/09/06

5 giugno: porte aperte all'Arpa

5 giugno: porte aperte all'Arpa

Ogni anno il 5 Giugno si celebra la"Giornata Mondiale dell'Ambiente", istituita dall'Onu in occasione della Conferenza di Stoccolma del 1972, che rappresenta un importante occasione di riflessione e partecipazione per tutti i cittadini verso i temi dello sviluppo sostenibile.Quest'anno la giornata è dedicata ai cambiamenti climatici all'origine del surriscaldamento del nostro pianeta.
 

Arpa Puglia aderisce alla manifestazione attraverso l'iniziativa "Porte aperte". La sede di Brindisi dell'Agenzia sarà aperta al pubblico per tutto il giorno per informare e far conoscere a tutta la cittadinanza il lavoro svolto e lo stato della qualità ambientale in Puglia. Durante le visite guidate, i tecnici di Arpa illustreranno i metodi e gli strumenti utilizzati per il controllo e il monitoraggio del territorio. Particolare attenzione sarà rivolta al rapporto con le scuole, attraverso l'allestimento di un percorso didattico.

Nel pomeriggio, a partire dalle ore 15:00, ciclo seminari sul tema "Qualità dell'aria e Salute", cui seguirà, alle ore 18:00, una Tavola Rotonda con le Associazioni impegnate nella tutela dell'ambiente

01/06/06
Showing 65 - 68 of 72 results.
Pagina di 18