Dettaglio articolo

 

immagine articolo
- Terminato
Progetto Carta della Natura alla scala 1:50.000

Carta della Natura è uno strumento conoscitivo, disposto dalla Legge Quadro sulle aree protette (L. 394/91, art. 3, comma 3), avente come finalità quella di individuare lo stato dell’ambiente naturale in Italia, evidenziando i valori naturali e i profili di vulnerabilità territoriale. Fruibile da amministrazioni centrali e locali, Carta della Natura fornisce utilissime informazioni a supporto della pianificazione e programmazione delle politiche di conservazione, tutela e gestione delle risorse naturali.
Il Progetto Carta della Natura, promosso e coordinato dal Dipartimento Difesa Natura di ISPRA (già APAT), è realizzato a scala nazionale e vede la partecipazione e collaborazione di numerosi Enti Locali tra cui le Regioni, le ARPA, gli Enti Parco.
La cartografia è prodotta in scala 1:50.000 secondo una precisa metodologia stabilita da ISPRA, grazie anche al contributo di esperti del mondo accademico, che prevede l’impiego di immagini satellitari, ortofoto, dati di campo rilevati mediante strumentazione GPS, dati cartografici di base e tematici, dati bibliografici.
Questa Agenzia, nell'ambito della Convenzione sottoscritta in data 8/11/2005 tra ARPA Puglia e ISPRA (Delibera DG n. 180 del 18/05/2006), ha realizzato il "Progetto Carta della Natura alla scala 1:50.000" in base al quale sono state prodotte le cartografie degli habitat di n. 14 aree di studio (figura 1 - Progetto Carta della Natura in scala 1:50.000 - Aree di studio; agg. 31/12/2009).