Dettaglio articolo

 

- Terminato
Progetto Eco-Governance (INTERREG-CARDS-PHARE 2004-2006)
Il progetto INTERREG Eco-governance (Fondamenti ecologici per la Governance dello spazio costiero Adriatico: Ecologia, Monitoraggio e Gestione degli Ecosistemi Acquatici di Transizione) ha coinvolto gran parte delle Agenzie Regionali per l’Ambiente “Adriatiche”, oltre a Università, C.N.R. ed altre Istituzioni scientifiche. L‘Università del Salento – DISTEBA ha avuto il ruolo di Leader Partner di progetto.
Gli obiettivi principali del progetto erano quelli di formulare ed attuare azioni di supporto per la gestione degli ecosistemi acquatici lagunari e di transizione dello spazio costiero Adriatico. In particolare, tra i task prioritari vi era quello di superare l’attuale frammentazione di competenze esistenti connettendo in un network le agenzie destinate al controllo dello stato di salute degli ecosistemi, le istituzioni accademiche e di ricerca deputate a fornire l’innovazione eco-tecnologica e la formazione di risorse umane specializzate per il monitoraggio, gli amministratori e gli end users dello spazio costiero Adriatico.
Inoltre, un ruolo molto importante del progetto è stato quello legato alla formazione di personale specializzato nell’applicazione di procedure di monitoraggio e gestione standardizzate; allo scopo è stato istituito un Master Internazionale di I° livello denominato “Eco-Governance degli Ecosistemi lagunari del Bacino Adriatico”.
Nell’ambito del progetto l’ARPA Puglia ha avuto il compito di organizzare il Workshop dal titolo “Fauna Ittica ed Acquicoltura”, svolto presso i centri universitari di Lecce ed Acquatina tra il 4 e l’8 febbraio 2008, oltre alla collaborazione nella preparazione e stesura della nota editoriale “EcoGovernance - Esperienze metodologiche per la valutazione di stato negli ecosistemi acquatici di transizione Adriatici”, ed in particolare del Volume 5: Fauna Ittica.