Appalti in Corso

BANDO DI GARA CIRCUITI

21/10/2015 - 

BANDO DI GARA - Procedura aperta sotto soglia comunitaria per l'affidamento dei servizi di partecipazione ai circuiti interconfronto per l'esecuzione dei controlli di qualità esterni dei Laboratori di ARPA Puglia

ARPA Puglia informa che, in ottemperanza alla Deliberazione del Direttore Generale n. 705 del 09/10/2015, è indetta procedura di gara aperta sotto soglia comunitaria per l'affidamento -in 15 lotti- dei servizi di partecipazione ai circuiti interconfronto per l'esecuzione dei controlli di qualità esterni dei Laboratori di ARPA Puglia.
Numero di gara:  6164611
Tipo di procedura: procedura telematica aperta sotto soglia a mezzo piattaforma EmPULIA (www.empulia.it).
Luogo esecuzione: Bari, Lecce, Brindisi, Foggia, Taranto
Valore complessivo dell’appalto: € 208.182,00
Criterio di aggiudicazione: prezzo più basso ex art. 82 D.Lgs. 163/2006
Durata del contratto: 24 mesi, oltre eventuale opzione
Termine ultimo per la ricezione delle offerte: ore 9.30 del 12 novembre 2015.
Il responsabile del procedimento: Dott.ssa Rossella Titano

 

Di seguito si riportano gli atti di gara:
 
 

idagine esplorativa spettrometro dap bari

08/10/2015 - 

Indagine esplorativa per acquisire informazioni in ordine ad uno spettrometro di massa a triplo quadrupolo e/o equivalenti interfacciato con cromatografo liquido ad alte prestazioni completo di sistema di estrazione spe on-line con le relative finalità analitiche e caratteristiche tecniche minime.

L’ARPA Puglia è istituzionalmente tenuta ad effettuare analisi chimiche in ordine alla presenza di sostanze (es. micotossine, pesticidi, ecc.) negli alimenti.

Nell’ambito delle sistema di qualità e di accreditamento di ARPA, il Laboratorio Chimico del Dipartimento Ambientale Provinciale di Bari si sta ponendo nuove ambiziose finalità analitiche e, per il raggiungimento delle stesse, necessita di nuova strumentazione.
A tal fine, i tecnici dell’Agenzia, mediante acquisizione di informazioni sommarie, hanno ipotizzato un sistema composto da uno Spettrometro di Massa triplo-quadrupolo accoppiato ad un cromatografo liquido ad alte prestazioni, completo di sistema di estrazione spe on-line.
L’Agenzia, quindi, con la presente intende acquisire informazioni in ordine al mercato di riferimento, per assumere le determinazioni più adeguate.
 
Di seguito quanto le finalità analitiche e le caratteristiche tecniche minime indicate dai tecnici.
 
1.    Finalità analitiche:
a. Analisi in condizioni di iniezione diretta o laddove non idonea al raggiungimento del LOQ indicato, specificare se raggiungibile con l’SPE on-line e/o altra tecnica o differenti tipi di colonne analitiche, di pesticidi e/o inquinanti in matrice acquose pulite (Corpi idrici superficiali, acque sotterranee, acque potabili) di seguito elencati e con i relativi LOQ da raggiungere:
Analiti
Legge di riferimento
LOQ da raggiungere in matrice reale a basso grado di mineralizzazione
MCPA
Dlgs 31/2001 e s.m.i
25 ng/L
METRIBUZIN
 
25 ng/L
D-2,4
 
25 ng/L
DIMETOMORF
 
25 ng/L
IMIDACLOPRID
 
25 ng/L
LINURON
 
25 ng/L
ZIRAM
 
25 ng/L
METALAXIL
 
25 ng/L
FOLPET
 
25 ng/L
CIMOXANIL
 
25 ng/L
CLORTOLURON
 
25 ng/L
METALAXIL-M
 
25 ng/L
CLOPIRALID
 
25 ng/L
CICLOXIDIM
 
25 ng/L
CLORIDAZON
 
25 ng/L
DIQUAT
 
25 ng/L
MECOPROP
 
25 ng/L
METAMITRON
 
25 ng/L
METIOCARB
 
25 ng/L
BOSCALID
 
25 ng/L
ETOFUMESATE
 
25 ng/L
LENACIL
 
25 ng/L
DODINA
 
25 ng/L
PROPAMOCARB
 
25 ng/L
DAZOMET
 
25 ng/L
METAM SODIUM
 
25 ng/L
CLOROTALONIL
 
25 ng/L
DIMETOATO
 
25 ng/L
AZOXYSTROBIN
 
25 ng/L
PHOSMET
 
25 ng/L
METOLACLOR-S
 
25 ng/L
PROPIZAMIDE
 
25 ng/L
DIURON
Direttiva 2013/39/Ue
50 ng/L
ISOPROTURON
 
50 ng/L
Acido perfluorottano solfonico e derivati (PFOS)
 
0,13 ng/L
 
 
b.    Analisi del Glifosate e dell’AMPA in condizioni di iniezione diretta o laddove non idonea al raggiungimento del LOQ indicato, specificare se raggiungibile con l’SPE on-line e/o altra tecnica in matrice acquose pulite (Corpi idrici superficiali, acque sotterranee, acque potabili) e su estratti di matrici alimentari vegetali, di seguito elencati e specificati i relativi LOQ:
 LOQ Acque: 25 ng/L
 LOQ Estratti vegetali: 1 ug/L
c.    Analisi in condizioni di iniezione diretta o laddove non idonea al raggiungimento del LOQ indicato, specificare se raggiungibile con l’SPE on-line e/o altra tecnica, su colonna dedicata ai metodi SRM (reperibili al seguente link http://www.crl-pesticides.eu/docs/public/tmplt_article.asp?LabID=200&CntID=670&Lang=EN) dei seguenti principi attivi su estratti di matrici alimentari vegetali di seguito elencati e di cui specificati i relativi LOQ:
: Fosetil-Al Glufosinate-ammonio, Diquat, 2,4-D, Cyromazine, Amitraz, Fluazifop-P-butyl, haloxyfop (incluso haloxyfop-R), Mepiquat, Clormequat, Paraquat.
 LOQ sugli estratti vegetali: 1 ug/L
 
d.    Analisi in condizioni di iniezione diretta o laddove non idonea al raggiungimento del LOQ indicato, specificare se raggiungibile con l’SPE on-line e/o altra tecnica, su colonna dedicata di micotossine (DON, NIV, Zearalenone, Ocratossina A, aflatossine B1, B2, G1, G2, fumonisina FB1, FB2) in matrice (frutta secca, frutta a guscio, spezie, cereali e derivati, vino, caffè) considerando di eseguire la fase di estrazione attraverso metodo “QUECHERS modificato” con doppio step e senza PSA. Si richiede il raggiungimento dei LOQ per le combinazioni micotossina/matrice riportati nella sottostante tabella.
 
 
Micotossina
Matrice
LOQ da raggiungere sull’estratto della matrice reale (ug/L)
 
 
 
 
Aflatossine
 
B1
Somma di B1, B2, G1, G2
Frutta a guscio (mandorle)
0,3
0,4
Frutta a guscio (arachidi)
0,08
0,2
Frutta secca (Fichi secchi)
0,08
0,2
Spezie (pepe bianco)
0,2
0,4
Cereali e derivati (grano)
0,08
0,2
Cereali e derivati (pasta)
0,08
0,2
Ocratossina A
 
OTA
Vino (rosso)
0,08
Caffè
0,2
Cereali e derivati (grano)
0,1
Cereali e derivati (pasta)
0,1
Deossinivalenolo
 
DON
Cereali e derivati (grano)
5
Cereali e derivati (pasta)
5
Alimenti per lattanti
2
Zearalenone
 
ZEA
Cereali e derivati (grano)
1
Cereali e derivati (pasta)
1
Alimenti per lattanti
0,8
Fumonisine
 
Somma di B1 e B2
 
Cereali e derivati (grano)
8
 
Cereali e derivati (pasta)
8
 
Alimenti per lattanti
2
 
Qualora per talune combinazioni micotossina/matrice si renda necessario il permanere dell'utilizzo di cartucce IAC per il raggiungimento del LOQ, si prega di specificarlo. Si precisa che l’utilizzo del metodo QUECHERS modificato farà parte dei requisiti preferenziali. Ogni suggerimento per aumentare l'efficienza di estrazione verrà tenuto in considerazione, purché non comporti l'allungamento di tale fase del processo.
Per tutti gli analiti richiesti dovranno essere forniti i relativi standard, laddove possibile in polvere in tagli non inferiori a 10 mg e quantità totale non inferiore ai 100mg, se disponibili in soluzione anche come miscele con solvente compatibile con la fase mobile dell’LC, con tagli non inferiori a 1 ml alla concentrazione di 100 mg/L e quantità totale non inferiore a n. 10 confezioni e/o 10ml. Per le micotossine richieste dovranno essere forniti anche i corrispondenti composti deuterati e/o marcati al C13   con tagli non inferiori a 1 ml alla concentrazione di 100 mg/L e quantità totale non inferiore a n. 10 confezioni/10ml.
In corrispondenza del LOQ di ciascun analita deve essere garantito (anche in fase di collaudo) un rapporto S/N (il noise deve essere misurato prima dell’inizio del picco) di almeno 10:1 almeno su due ioni scelti per molecola, un valore RSD (relative standard deviation) sull’area dei due ioni non superiore al 5% per 10 iniezioni consecutive e una accuratezza sul valore medio ottenuto in matrice di 10 iniezioni non superiore al 10%.
 
2.    Caratteristiche tecniche minime:
a.    Spettrometro di massa a triplo quadrupolo e/o equivalente con sorgente ESI, APCI (e APPI opzionale).
b.     Sistema UPLC/UHPLC a miscelazione binaria ad alta pressione > di 1000 Bar con scomparto vials termostatato.
c.    Il sistema UPLC/UHPLC suddetto, a mezzo di valvola automatica post iniezione gestita da software, dovrà governare n.4 colonne analitiche ciascuna termostata anche su moduli diversi (se necessario).
d.    Per quel che attiene il volume del loop di iniezione una volta scelto dovrà essere identico per tutte le applicazioni richieste.
e.    Automatizzazione dell'iniezione campione: tutte le componenti devono essere perfettamente integrabili con il sistema di estrazione spe on-line
f.     Workstation comprensiva di software, PC, monitor 27 pollici e stampante, hard disk esterno da 2 TB per backup e comprensivo del relativo software:
g.    Software deve essere in grado di gestire completamente il cromatografo liquido, lo spettrometro di massa ed il sistema spe on-line e la valvola.
h.    Inoltre, il fornitore, si impegnerà formalmente a fornire a codesto ente in forma gratuita eventuali aggiornamenti software che si renderanno disponibili in compatibilità all’asset strumentale fornito per tutto il periodo di garanzia del sistema fatta eccezione di aggiornamenti che richiedano cambio del sistema operativo o integrazione hardware per i quali l’agenzia  
i.      Generatori con compressori per la produzione dei gas necessari di purezza idonea al corretto funzionamento del sistema LC-MS/MS 
j.      Sistema di insonorizzazione tipo “ Silent Box" per le pompe rotative dello spettrometro
k.    Consumabili (colonne, vials, colonnine SPE, kit manutenzione compressori) stimando un consumo dei suddetti materiali per le analisi di almeno 2000 campioni per anno per un periodo di 36 mesi
l.      Installazione e training
m. Messa a punto analitica (5 giorni) da concordare successivamente al collaudo positivo
n.    Ulteriore training formativo di 3 gg a data da concordare.
o.    Garanzia: numero 36 mesi dalla data di collaudo e di tipo full risk.
Dovranno essere incluse nel periodo indicato almeno 3 manutenzioni preventive a seguito delle quali lo strumento dovrà garantire le stesse performance registrate in fase di collaudo. In alternativa il fornitore si impegna a sue spese ad assicurare il mantenimento delle performance richieste per tutto il periodo anche senza effettuare le manutenzioni nel numero minimo richiesto eseguendo le stesse se e quando necessarie a semplice segnalazione dei ns. operatori. La garanzia dovrà includere TUTTE le parti necessarie al buon funzionamento del sistema NESSUNA ESCLUSA fatta eccezione delle normali parti di consumo che resteranno a carico della stazione appaltante limitatamente. Tutto il resto dovrà ritenersi INCLUSO.
L'azienda dovrà dettagliare le caratteristiche tecniche ritenute migliorative per la qualità, la robustezza e la produttività dell'intero sistema.
 
Tanto premesso, si invitano tutti i soggetti interessati, in grado di fornire strumentazione avente una tecnologia migliorativa, equivalente o similare a quella sopra descritta a trasmettere entro il 06/11/2015 una comunicazione via pec all’indirizzo patrimonio.arpapuglia@pec.rupar.puglia.it  alla quale deve essere allegata una descrizione tecnica dello strumento prodotto o commercializzato -possibilmente in lingua italiana- e, ove ritenuto, una quotazione economica dello stesso, degli accessori e dei servizi richiesti.
 
Tanto per consentire ad ARPA Puglia una migliore conoscenza del mercato di riferimento, al fine di assumere la decisione economicamente e tecnicamente più vantaggiosa in ordine all’acquisto da effettuare.
 
Ad ogni buon conto, in considerazione dell’utilizzo che l’Agenzia fa degli strumenti informatici messi a disposizione da Innovapuglia S.p.A. e Consip S.p.A., si rinnova l’invito a tutti gli operatori interessati a partecipare alle procedure di gara indette da ARPA Puglia ad abilitarsi al Mercato Elettronico per la Pubblica Amministrazione (Me.P.A.) gestito da Consip (www.acquistinretepa.it), e ad iscriversi all’Albo Fornitori EmPULIA, gestito da Innovapuglia S.p.A. (www.empulia.it)
 
Si precisa che la presente è una mera indagine esplorativa e non comporta obbligo alcuno per l’Agenzia a contrarre o ad indire procedure di gara.
 

avviso servizio di cassa

15/09/2015 - 

Avviso rivolto agli operatori del settore "Servizi bancari"

Si rende noto che ARPA Puglia intende a breve indire -tramite EmPULIA- una procedura telematica per l'affidamento del "Servizio di cassa", consistente nel complesso delle operazioni finanziarie finalizzate alla riscossione di entrate e pagamenti di spese.
Per essere invitati alla suddetta procedura, gli operatori economici del settore interessati, possono iscriversi, nel rispetto della Disciplina di Utilizzo di EmPULIA, all'Albo on line dei Fornitori della Regione Puglia alla categoria merceologica -291000000 - Servizi Bancari.
Per informazioni tecniche riguardo l'iscrizione all'Albo, contattare il numero verde 800900121, disponibile dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 18.00, dal lunedì al venerdì, ovvero inoltrare e-mail all'indirizzo helpdesk@empulia.it.
Si precisa che la mera registrazione al sito non determina iscrizione all'albo e alla categoria merceologica, ai fini dell'invito.
Si precisa, infine, che il presente avviso non comporta per l'Agenzia obbligo alcuno a contrarre nè ad indire la procedura di gara.
 

Richiesta preventivo Service Audio/Luci

05/08/2015 - Richiesta preventivi per Service Audio/Luci

Si pubblica la nota prot. 44357 del 5 agosto 2015 di richiesta preventivi per la fornitura di Service Audio/Luci. Le ditte interessate possono inviare il preventivo seguendo le disposizioni contenute nella nota.

Scarica qui il documento

avviso empulia servizio noleggio imbarcazioni con conducente

23/06/2015 - 

Avviso rivolto a tutti gli operatori interessati all'affidamento del servizio di noleggio imbarcazioni con conducente

Si rende noto che ARPA Puglia intende indire, probabilmente nei prossimi giorni, tramite Empulia una gara telematica per l’affidamento del “Servizio di noleggio di barche con conducente per consentire al personale interno preposto l’effettuazione di campionamenti sino alle 12 miglia marine”, consistente -tra le altre- nelle attività di: campionamento di matrici ambientali nelle acque marine del largo (almeno sino a 12 Mn dalla costa) in due distinti tratti pugliesi, il primo dei quali dal confine con la regione Molise sino a Capo d’Otranto, il secondo da Capo d’Otranto sino al confine della regione Basilicata. Il campionamento potrà essere effettuato per periodi di permanenza in mare superiori al giorno, e quindi l’imbarcazione, di lunghezza f.t. uguale o superiore ai 17-18 m, dovrà consentire l’alloggio di almeno quattro unità di personale ARPA o delegato (oltre all’equipaggio). L’imbarcazione da lavoro o da pesca, in regola con le autorizzazioni sulla navigazione nonché provvista di tutti i dispositivi per la sicurezza in mare, dovrà essere dotata di attrezzature idonee al calo, salpamento e/o traino di strumentazione specialistica per il campionamento. Nel caso in cui l’affidamento sia aggiudicato a Ditte proprietarie di imbarcazioni da pesca, queste ultime dovranno, a pena di revoca dell’aggiudicazione/risoluzione del contratto, essere munite di autorizzazione all’imbarco di personale ARPA Puglia ai sensi dell’Art. 8 del Decreto 5 Agosto 2002 n. 218.
Per essere invitati alla suddetta procedura, gli operatori economici del settore interessati sono tenuti ad abilitarsi all’Albo on line dei Fornitori della Regione Puglia mediante iscrizione nella seguente categoria merceologica EmPulia:
241115000 - Noleggio di imbarcazioni con conducente
La richiesta di iscrizione all’albo viene effettuata esclusivamente per via telematica collegandosi all’indirizzo web www.empulia.it.  
Il presente avviso viene pubblicato su richiesta della U.O.S. Patrimonio ed Economato di ARPA Puglia.
Contatti: tel 080/54.60.561 - e-mail: patrimonio@arpa.puglia.it
Per informazioni tecniche, contattare il Numero verde 800.900.121, disponibile dalle ore 09:00 alle ore 13:00 e dalle ore 14:00 alle ore 18:00, dal lunedì al venerdì, ovvero inoltrare richiesta all’indirizzo: helpdesk@empulia.it        
Il presente avviso non vincola l’Agenzia ad indire procedure di gara.
 

AVVISO EMPULIA CIRCUITI INTERLABORATORIO

04/06/2015 - 

Avviso rivolto a tutti gli operatori interessati all'espletamento della fornitura di "Circuiti di interconfronto" per l'esecuzione dei controlli di qualità esterni dei laboratori 

ARPA Puglia rende noto che,  nella sua qualità di Agenzia regionale per la prevenzione e protezione dell’ambiente, svolge un servizio pubblico di pubblica utilità mediante verifica e controllo degli elementi di natura ambientale e/o alimentare. Al fine di espletare al meglio tale onere, i Laboratori dei Dipartimenti Provinciali ARPA Puglia sono accreditati ai sensi della norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025. L’accreditamento in conformità alla suddetta Norma è rilasciato da ACCREDIA, quale unico organismo nazionale autorizzato dallo Stato a svolgere attività di accreditamento. La partecipazione ai circuiti interconfronto è richiesta da ACCREDIA ai fini della valutazione delle competenze tecniche dei laboratori di prova accreditati. Ciò posto, l’Agenzia intende indire tramite EmPULIA, presumibilmente nelle prossime settimane, una ricerca di mercato/gara telematica per l’affidamento della fornitura dei circuiti di interconfronto.
Per essere invitati alla suddetta procedura, gli operatori economici interessati sono tenuti ad iscriversi, nel rispetto dell’art. 5 della Disciplina di utilizzo di EmPULIA, all’Albo on line dei Fornitori della Regione Puglia nella seguente categoria merceologica: 101900000 – “Materiali per laboratori di analisi”, nell’ambito della categoria “Spese sanitarie”.
Il presente avviso viene pubblicato su richiesta della U.O.S. Patrimonio ed Economato di ARPA Puglia. Contatti: tel 080/54.60.561 o 080/54.60.454 e-mail: patrimonio@arpa.puglia.it
 
Per informazioni tecniche, contattare il Numero verde 800.900.121, disponibile dalle ore 09:00 alle ore 13:00 e dalle ore 14:00 alle ore 18:00, dal lunedì al venerdì, ovvero inoltrare richiesta all’indirizzo: helpdesk@empulia.it
 

Avviso post informazione arredi tecnopolis

28/04/2015 - 
Avviso post informazione: aggiudicazione alla Labozeta S.p.A. della fornitura e poda in opera di arredi ed attrezzature tecniche da laboratorio per l'attivazione del Dipartimento Ambientale Provinciale di Bari (D.A.P. BA) - Edifizio "L" - Comprensorio Tecnopolis PST - Valenzano (BA) - CIG 57604276BC

1. STAZIONE APPALTANTE: ARPA PUGLIA, Corso Trieste n.27, 70125, Bari, e-mail PEC: patrimonio.arpapuglia@pec.rupar.puglia.it, sito http://www.arpa.puglia.it
2. PROCEDURA DI SELEZIONE DEL CONTRAENTE: procedura aperta, così come definita dall’art. 3, comma 37, del D.Lgs. 163/2006 e ss.mm.ii., da esperire secondo il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art.83 del D.Lgs.163/2006 e ss.mm.ii..
3. LUOGO, DESCRIZIONE, NATURA, DETERMINAZIONE DEL CORRISPETTIVO:
4.1. Luogo di esecuzione: Edifico “L” Comprensorio Tecnopolis-PST, Valenzano (BA).
4.2. Oggetto dell’appalto: Fornitura in opera di arredi ed attrezzature tecniche per l’allestimento dei nuovi laboratori da destinare alle attività del DAP di Bari;
4.3. Importo complessivo dell’appalto: €. 1.864.958,00, IVA esclusa, di cui:
Importo a base di gara: € 1.859.958,00 IVA esclusa;
Oneri per la sicurezza: € 5.000,00;
4.4. Termine di esecuzione dell’appalto: l’appalto deve essere ultimato entro 152(centocinquantadue) giorni naturali e consecutivi, decorrenti dalla data di avvio dell’esecuzione.
4. PROVVEDIMENTO DI AGGIUDICAZIONE DELL’APPALTO: Deliberazione del Direttore Generale di ARPA Puglia n.275 del 27/04/2015.
5. CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE: Offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art. 83 del D.Lgs. 163/2006 e ss.mm.ii.
6. OFFERTE RICEVUTE: entro il termine fissato dalla, sono pervenute in plichi sigillati n. 2 (due) offerte.
Escluse n. 0 (zero) offerte.
Ammesse n. 2 (due) offerte.
7. NOME E INDIRIZZO DELL’AGGIUDICATARIO: LABOZETA S.p.a. con sede in Roma, 00156, Via Tiburtina n.1166, P. IVA 01520781004.
8. PUNTEGGIO CONSEGUITO DALL’AGGIUDICATARIO: punti 96,187/100, come ottenuti dalla somma dei punteggi attribuiti dalla Commissione giudicatrice all’offerta tecnica ed a quella economica.
9. VALORE DELL’ OFFERTA: importo complessivo pari ad € 1.344.169,76 (unmilionetrecentoquarantaquattromilacentosessantanove/76) oltre IVA di cui € 1.339.169,76 per forniture, lavori e servizi ed € 5.000,00 per oneri relativi alle lavorazioni in sicurezza.
10. SUBAPPALTO: ai sensi dell’art.118 del D.Lgs. 163/2006 e ss.mm.ii e come previsto dal Capitolato Speciale d’Appalto.
11. BANDO DI GARA: Bando di gara pubblicato sulla G.U.C.E. in data 16/05/2014 e sulla G.U.R.I. in data 21/05/2015.
12. RICORSI: competente Tribunale Amministrativo Regionale della Puglia con sede in Piazza Massari n.6, 70122, Bari.
 

avviso empulia pescatori

21/11/2014 - 

Avviso rivolto a tutti gli operatori interessati all'espletamento di servizi di supporto al monitoraggio della fauna ittica dei corpi idrici di transizione mediante l'utilizzo di attività di pesca.

ARPA Puglia rende noto che, nell’ambito della attuazione del Piano di Monitoraggio Qualitativo e Quantitativo dei Corpi Idrici Superficiale della Regione Puglia, intende indire tramite EmPULIA, presumibilmente nelle prossime settimane, una ricerca di mercato/gara telematica per l’affidamento dei servizi di supporto al monitoraggio dell’Elemento di Qualità Biologica della Fauna Ittica nelle acque di transizione pugliesi (Sistema di Monitoraggio), consistente in attività di pesca sperimentale, campionamento delle acque, delle macroalghe e dei sedimenti da espletarsi su tutto il territorio regionale.

Per essere invitati alla suddetta procedura, gli operatori economici interessati sono tenuti ad iscriversi, nel rispetto dell’art. 5 co. 4 della Disciplina di utilizzo di EmPULIA, all’Albo on line dei Fornitori della Regione Puglia nella seguente categoria merceologica: 581400000 - Servizi di supporto al monitoraggio della fauna ittica dei corpi idrici di transizione mediante l’utilizzo di attività di pesca.

Il presente avviso viene pubblicato su richiesta della U.O.S. Patrimonio ed Economato di ARPA Puglia. Contatti: tel. 0805460561/455 e-mail patrimonio@arpa.puglia.it
Per informazioni tecniche, contattare il N. verde 800900121, disponibile dalle ore 09.00 alle ore 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 dal lunedì al venerdì, ovvero inoltrare richiesta all’indirizzo: helpdesk@empulia.it
 
 

AVVISO PUBBLICO EMPULIA

01/10/2014 - 

Avviso rivolto agli operatori del settore della pesca: invito all'iscrizione all'Albo fornitori EmPULIA

ARPA Puglia rende noto che, nell’ambito della attuazione del Piano di Monitoraggio Qualitativo e Quantitativo dei Corpi Idrici Superficiale della Regione Puglia, intende indire tramite EmPULIA, presumibilmente nelle prossime settimane, una ricerca di mercato/gara telematica per l’affidamento dei servizi di supporto al monitoraggio dell’Elemento di Qualità Biologica della Fauna Ittica nelle acque di transizione pugliesi (Sistema di Monitoraggio), consistente in attività di pesca sperimentale, campionamento delle acque, delle macroalghe e dei sedimenti da espletarsi su tutto il territorio regionale., all’Albo on line dei Fornitori della Regione Puglia entro e non oltre il 30/10/2014 nella seguente categoria merceologica: 581400000 - Servizi di supporto al monitoraggio della fauna ittica dei corpi idrici di transizione mediante l’utilizzo di attività di pesca.

Per essere invitati alla suddetta procedura, gli operatori economici interessati sono tenuti ad iscriversi, nel rispetto dell’art. 5 co. 4 della Disciplina di utilizzo di EmPULIAIl presente avviso viene pubblicato su richiesta della U.O.S. Patrimonio ed Economato di ARPA Puglia. Contatti: tel. 0805460561/455 e-mail patrimonio@arpa.puglia.it .

Per informazioni tecniche, contattare il N. verde 800900121, disponibile dalle ore 09.00 alle ore 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 dal lunedì al venerdì, ovvero inoltrare richiesta all’indirizzo: helpdesk@empulia.it
Scadenza del presente avviso 30/10/2014
 

 

 

PROCEDURA DI GARA TECNOPOLIS

02/09/2014 - 

Procedura aperta per la fornitura di arredi tecnici da laboratorio per la nuova sede del DAP Bari, presso comprensorio Tecnopolis - C.I.G. 57604276BC

Con la presente si comunica che la seduta pubblica per l'apertura delle buste amministrative della procedura di cui all'oggetto si terrà il giorno 08 settembre 2014 alle ore 10.00 presso la sala conferenza, posta al secondo piano della Direzione Generale di ARPA Puglia, sita in Bari al Corso Trieste n. 27.

 
Showing 21 - 25 of 25 results.
Pagina di 2