Tematica Amianto


L’amianto, o asbesto, è un minerale molto diffuso costituito da fibre, filamenti sottili e molto lunghi. Grazie a questa struttura, l’amianto ha un’alta resistenza al fuoco e al calore, all’azione delle sostanze chimiche aggressive, all’usura, al rumore ed all’elettricità. Inoltre, si lega facilmente ai materiali da costruzione, è molto resistente alla trazione, è filabile e può essere tessuto. L’amianto rappresenta un pericolo per la salute umana. Per questo occorre conoscere bene le sue caratteristiche e le conseguenze di un errato trattamento.

Non tutti i materiali che contengono amianto sonoperò pericolosi alla stessa maniera. La dannosità dipendeinfatti dalla possibilità di liberare le fibre nell’aria . Per questa ragione bisogna distinguere tra materiali friabili (più pericolosi) e materiali compatti (pericolosi solo se degradati). I materiali friabili a base di amianto (intonaci, funi, cartoni, guarnizioni, ecc.) possono essere frammentati o sbriciolati anche solo con l’ uso delle mani. Essi, inoltre, rilasciano con facilità fibre di amianto anche per la sola azione delle correnti d’aria, e devono essere sottoposti ad immediata bonifica. I materiali compatti a base di amianto (eternit, cioè cemento-amianto e linoleum, cioè vinil-amianto) possono essere rotti o frammentati solo mediante arnesi o mezzi meccanici, e liberano fibre di amianto solo se sottoposti a lavorazioni meccaniche o degradate.

Lo stato di degrado.

Gli indicatori di degrado di un materiale compatto contenente amianto sono:

  • la presenza di crepe, rotture, lesioni con asportazione di materiale;
  • la presenza di fibre affioranti sulla superficie;
  • la presenza di materiale friabile contenente fibre di amianto nelle gronde.

- Dove si trova

- Effetti sulla salute

- Consigli utili

ARPA News - Amianto

Concorso pubblico n. 1 Coll. tecn. prof. Scienze Naturali - COD. C11- Diario prova orale

24/06/2013  - Concorso pubblico n. 1 Coll. tecn. prof. Scienze Naturali - COD. C11- Diario prova orale

Si pubblica il diario della prova orale relativo al reclutamento a tempo indeterminato di n. 1 Collaboratore tecnico professionale – Scienze Naturali (Cat. D), da assegnare al Dipartimento di Bari per attività di monitoraggio delle matrici ambientali di competenza dell’Agenzia. CODICE CONCORSO C11. La prova orale si terrà il giorno 25.07.2013, alle ore 9.00, presso la Direzione Generale di ARPA Puglia - Corso Trieste n. 27, Bari.

Pubblicato da Adriana Trisolini

 

 

Presa d'atto SIRIUS Chemie s.a.s.

24/06/2013 - 

Avviso di post informazione: aggiudicazione alla Ditta Chemie s.a.s.

L'ARPA Puglia informa che con Deliberazione del Direttore Generale n. 281 del 11/06/2013 si è preso atto dell'affidamento - ex art. 125, co. 8 e co. 11 del D.Lgs. 163/2006 - alla Ditta Chemie s.a.s. per l'acquisto di un modem spy, dell'installazione del software SIRIUS Multistorage, dell'installazione del datalogger, dell'installazione del ripetitore di segnale, del back up dati, di planimetrie e di training formativo e della liquidazione della fattura n. 59 del 29/03/2013, al costo complessivo di € 1.784,75, iva esclusa. C.I.G. ZE40A3EBBF 

Pubblicato da Adriana Trisolini

 

wind day 25 giugno

23/06/2013
Previsto wind-day il 25 giugno 2013
Previsto wind-day il 25 giugno 2013

Ai sensi del Piano contenente le prime misure di intervento per il risanamento della qualità dell'aria del quartiere Tamburi (TA) per gli inquinanti benzo(a)pirene e PM10, approvato con DGR n.1944 del 2/10/2012, e dei connessi adempimenti previsti a carico delle Aziende interessate, si comunica che in data 25/06/2013 è previsto un "wind-day".

 

Pubblicato da Adriana Trisolini

 

wind day 24 giugno

22/06/2013
Previsto wind-day il 24 giugno 2013
Previsto wind-day il 24 giugno 2013

Ai sensi del Piano contenente le prime misure di intervento per il risanamento della qualità dell'aria del quartiere Tamburi (TA) per gli inquinanti benzo(a)pirene e PM10, approvato con DGR n.1944 del 2/10/2012, e dei connessi adempimenti previsti a carico delle Aziende interessate, si comunica che in data 24/06/2013 è previsto un "wind-day".

Pubblicato da Adriana Trisolini

 

aggiudicazione bombole gas

19/06/2013 - 

Avviso di post informazione: aggiudicazione alla ditta SAPIO Produzione Idrogeno Ossigeno s.r.l.

L’ARPA Puglia informa che con Deliberazione del Direttore Generale n. 293 del 17/06/2013 è stata disposta l’aggiudicazione definitiva -ex art. 125 del D.Lgs. 163/2006- alla ditta SAPIO Produzione Idrogeno Ossigeno S.r.l. (P.IVA 10803700151) della fornitura di “bombole di gas per calibrazione ed accessori” per soddisfare le esigenze del Centro Regionale Aria di ARPA Puglia al prezzo complessivo di € 2.150,00, iva esclusa, € 2.601,50, iva inclusa, oltre € 80,00 (iva esclusa) per oneri di sicurezza. C.I.G. ZA00983AAD.

L’aggiudicazione è stata disposta all’esito di procedura telematica di cottimo fiduciario indetta tramite la piattaforma della Centrale di Committenza Regionale EmPULIA.
Ditte invitate: 
  1. SAPIO PRODUZIONE IDROGENO OSSIGENO S.R.L.;
  2. SIAD S.P.A.
  3. SICO SOCIENTA' ITALIANA CARBURO OSSIGENO S.P.A.;
  4. TECNOGAS S.R.L.
Ditte che anno presentato offerta nei termini:
  1. SAPIO PRODUZIONE IDROGENO OSSIGENO S.R.L.;
Base d’asta: € 2.500,00, iva esclusa.
 

Approvato da Adriana Trisolini

 
Showing 501 - 505 of 1.095 results.
Pagina di 219
Link Utili - Amianto

educazione ambientale - links

Gruppo di Lavoro interagenziale EOS

 

Sistema Regionale INFEA

 

UNESCO DESS

 

Centro Educazione Ambientale ELAIA

 

 

Showing 1 - 3 of 16 results.
Pagina di 6