Tematica Amianto


L’amianto, o asbesto, è un minerale molto diffuso costituito da fibre, filamenti sottili e molto lunghi. Grazie a questa struttura, l’amianto ha un’alta resistenza al fuoco e al calore, all’azione delle sostanze chimiche aggressive, all’usura, al rumore ed all’elettricità. Inoltre, si lega facilmente ai materiali da costruzione, è molto resistente alla trazione, è filabile e può essere tessuto. L’amianto rappresenta un pericolo per la salute umana. Per questo occorre conoscere bene le sue caratteristiche e le conseguenze di un errato trattamento.

Non tutti i materiali che contengono amianto sonoperò pericolosi alla stessa maniera. La dannosità dipendeinfatti dalla possibilità di liberare le fibre nell’aria . Per questa ragione bisogna distinguere tra materiali friabili (più pericolosi) e materiali compatti (pericolosi solo se degradati). I materiali friabili a base di amianto (intonaci, funi, cartoni, guarnizioni, ecc.) possono essere frammentati o sbriciolati anche solo con l’ uso delle mani. Essi, inoltre, rilasciano con facilità fibre di amianto anche per la sola azione delle correnti d’aria, e devono essere sottoposti ad immediata bonifica. I materiali compatti a base di amianto (eternit, cioè cemento-amianto e linoleum, cioè vinil-amianto) possono essere rotti o frammentati solo mediante arnesi o mezzi meccanici, e liberano fibre di amianto solo se sottoposti a lavorazioni meccaniche o degradate.

Lo stato di degrado.

Gli indicatori di degrado di un materiale compatto contenente amianto sono:

  • la presenza di crepe, rotture, lesioni con asportazione di materiale;
  • la presenza di fibre affioranti sulla superficie;
  • la presenza di materiale friabile contenente fibre di amianto nelle gronde.

- Dove si trova

- Effetti sulla salute

- Consigli utili

ARPA News - Amianto

Flower Gloves 174

08/04/2014 - 

Avviso post informazione: affidamento della fornitura di Dispositivi di Protezione Individuale alla Ditta Flower Gloves S.rl.

L’ARPA Puglia informa che con Deliberazione del Direttore Generale n. 174 del  25/03/2014 si è preso atto dell’affidamento -ex art. 125, co. 11, del D.Lgs. 163/2006- alla ditta FLOWER GLOVES S.r.l. (P. IVA 01747140232) della fornitura di Dispositivi di Protezione Individuale, con contestuale liquidazione e pagamento delle fatture n. 001408 del 29/01/2014 di € 1.437,71, iva inclusa, n. 002334 dell’11/02/2014 di € 761,89 (iva inclusa) e n. 002335 dell’11/02/2014 di € 162,50 (iva inclusa)..

C.I.G. ZB50E4F81B
 
 
Pubblicato da Daniela Digiorgio
 

Mobilità n. 6 Coll. Prof. Sanitari - TPA (Cat. D). COD M05. Esito colloquio.

07/04/2014  - Mobilità n. 6 Coll. Prof. Sanitari - TPA (Cat. D). COD M05. Esito colloquio.

Si pubblica l'esito del colloquio del 03.04.2014 relativo all'avviso di mobilità volontaria regionale, interregionale ed intercompartimentale, per titoli e colloquio, per la copertura di n. 6 Collaboratori professionali sanitari - Tecnico della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro (Cat. D), ex 7° livello funzionale, sedi varie. CODICE AVVISO: M05.

 

 

Pubblicato da Daniela Digiorgio

 

Revoca selezione pubblica n. 1 Dirigente Ambientale - Ruolo Tecnico.

07/04/2014  - Revoca selezione pubblica n. 1 Dirigente Ambientale - Ruolo Tecnico.

Si comunica che è stato pubblicato, su Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 27 del 04.04.2014 e sul B.U.R. Puglia n. 46 del 03.04.2014, l'avviso di revoca della selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il reclutamento di n. 1 Dirigente Ambientale – Ruolo Tecnico, esperto in analisi e valutazione dei rischi di natura ambientale ed incidentale connessi alla presenza di attività industriali e finalizzata alla prevenzione degli incidenti rilevanti, con contratto di lavoro a tempo determinato della durata di un anno, da assegnare al Servizio Tecnologie della Sicurezza e Gestione delle Emergenze della Direzione Scientifica, con sede in Bari, il cui bando è stato pubblicato su B.U.R. Puglia n. 68 del 10.05.2012 e su Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 39 del 22.05.2012. La suindicata revoca è stata disposta con deliberazione del Direttore Generale n. 179 del 25.03.2014. 

 

 

Pubblicato da Daniela Digiorgio

 

affidamento flower gloves

07/04/2014 - 

Avviso post informazione: affidamento fornitura alla Flower Gloves S.r.l.

L'ARPA Puglia informa che con Deliberazione del Direttore Generale n. 208 del 02/04/2014 è stato disposto l'affidamento - ex art. 125 del D.Lgs. 163/2006 - alla ditta Flower Gloves S.r.l., con sede in San Giovanni Lupatoto (VR) alla via Monte Fiorino n. 13 (P.IVA 017471440232) della fornitura di D.P.I. (camici e calzature) per il DAP di Foggia al prezzo di € 672,95, iva esclusa. C.I.G. Z4B0E127C7

 

 

Pubblicato da Daniela Digiorgio

 

POST AGGIUDICAZIONE LGC STANDARDS INTEGRAZIONE LOTTO 1

03/04/2014 - 

Avviso post informazione: affidamento alla società LGC Standards S.r.l.

ARPA Puglia informa che con Deliberazione del Direttore Generale n° 199 del 28/03/2014 l’Agenzia ha affidato, ai sensi dell’art. 125, co 11 del D. Lgs. n° 163/06 e s.m.i., alla società LGC Standards S.r.l., corrente in Milano – 20099 - alla Via Venezia n° 23 (P.I.: 03948960962), l’integrazione della matrice “Acqua di scarico, di superficie di balneazione” al circuito del Lotto 1 denominato “Acqua”, al fine di garantire la partecipazione del Laboratorio di Bari al circuito di interconfronto. Il periodo di affidamento è aprile – dicembre 2014, per una spesa complessiva a corpo pari ad € 482,00, oltre Iva.

C.I.G.: 52421528AC

Pubblicato da Adriana Trisolini

 
Showing 501 - 505 of 1.356 results.
Pagina di 272
Link Utili - Amianto

educazione ambientale - links

Gruppo di Lavoro interagenziale EOS

 

Sistema Regionale INFEA

 

UNESCO DESS

 

Centro Educazione Ambientale ELAIA

 

 

Showing 1 - 3 of 15 results.
Pagina di 5