Tema Ambientale Agenti Fisici
Attività Specifica - Radiazioni non Ionizzanti

Le Radiazioni non Ionizzanti (NIR) sono onde elettromagnetiche di frequenza compresa fra 0 Hz e 300 GHz e di energia insufficiente a ionizzare gli atomi del materiale esposto.
Le attività svolte dall’Agenzia nel campo delle Radiazioni non ionizzanti sono le seguenti:

  • Monitoraggio e controllo dei livelli di campo elettrico, magnetico ed elettromagnetico emessi da impianti fissi per teleradiocomunicazione e dagli impianti di produzione, trasformazione e trasporto di energia elettrica ai sensi della Legge n. 36/2001 e smi, del D.Lgs. 259/03 e smi, della L.R. n. 5/2002 e smi e del R.R. n. 14/06, della L.R. n. 25/2008;   
  • Rilascio dei pareri di competenza nell’ambito delle procedure autorizzative (VIA, VAS, AIA, EMAS, Autorizzazioni Uniche, ecc.) e controllo dei relativi Piani di Monitoraggio;
  • Rilascio di parere tecnico preventivo per installazione o modifica di impianti fissi per telecomunicazione ex Legge n. 36/01 e D.Lgs. 259/03 e smi;
  • Rilascio di parere di post attivazione per gli impianti fissi di telecomunicazione ex R.R. n. 14/06;
  • Rilascio di parere per la costruzione ed esercizio di elettrodotti con tensione non superiore a 150.000 V ex L.R. n. 25/08
  • Partecipazione ai GdL tematici interagenziali coordinati da ISPRA;
  •  L’elaborazione di linee guida per l’espletamento delle attività di monitoraggio con particolare riferimento alla standardizzazione nelle procedure di formulazione e rilascio di pareri attraverso l’istituzione di un GdL tematico interno (GdL NIR) coordinato dal Servizio Agenti fisici della Direzione Scientifica;
  • La promozione e la partecipazione a tutte le attività di studio, di ricerca, di informazione e di documentazione dell’Agenzia;
  • Supporto tecnico scientifico alla Regione per la stesura di provvedimenti normativi e per il rilascio di pareri;
  • Supporto tecnico scientifico agli enti locali e ai dipartimenti di prevenzione ASL (su richiesta);
  • Supporto tecnico scientifico ai privati cittadini (su richiesta);
  • Catasto delle sorgenti Elettromagnetiche Regionale (popolamento parziale).

 

Per saperne di più accedi a: